Basabanchi rèpete

Basabanchi rèpete

Autore: Fullin Alessandro
ISBN: 978-88-97271-60-4
Disponibilità: 100
9,50€
-+

Dopo la trilogia dedicata agli Asburgo (Sissi a Miramar, Ritorno a Miramar, Oberdan amor mio), Giallo Trieste Rosso Capodistria, Le Basabanchi, la penna ironica di Alessandro Fullin ritorna implacabile e propone questo nuovo romanzo in dialetto triestino.
Trieste 1969. Da quindici anni la città è tornata all’Italia. Il benessere del dopoguerra è palpabile ma non nel monastero di via Biasoletto: la Madre Superiora infatti, per rilanciare l’istituto religioso, si è cimentata nell’impresa di far affrescare le antiche pareti del convento dal noto pittore Duccio da Sgonico. È stato un passo azzardato: il costo dei materiali e il compenso dell’artista portano il convento sull’orlo del fallimento. Le suore, disperate, cercheranno allora una soluzione accettando di diventare protagoniste di un’opera cinematografica del regista jugoslavo Borut Rasnici.
È l’inizio di nuove avventure per le Sorelle della Beata Pinza che, pur protette come sempre da Santa Tecla, si troveranno coinvolte nelle trame della Guerra Fredda.

 

Autore:
 Fullin Alessandro
Titolo:
 Basabanchi rèpete
Illustrazioni:
 No
Pagine:
 80
Mgs Press © 2019 MGS Press di Carlo Giovanella & C. S.a.s. - Via Sara Davis 101 34135 TRIESTE
C.C.I.A.A. Registro ditte n. 00309800324 - TRIBUNALE REGISTRO SOCIETA n. 9467 - P. I. e C. F.: 00309800324